giovedì 7 dicembre 2017

JD Hunt: American History 2


Autore: J.D. Hurt
Titolo: American History 2
Serie: Dark necessities series vol. 4
Editore: Self publishing
Genere: Dark romance
Anno di pubblicazione: 2017
Pagine: 302

SINOSSI
Credevo di riuscire a strapparla dalle nostre vite, credevo che sarei riuscito a salvare Ryan. Tutto è andato distrutto; lei lo ha devastato. E ora entrambi pagheremo: perché se non lo salveremo sarà solo buio. Il mio buio.

Credevo che saremmo stati felici per sempre. Credevo che lei mi avesse salvato dalla violenza e dal terrore della mia famiglia; ma io non sono quello che pensavo. E ora devo pagare nel modo peggiore: perdendomi per sempre.

Credevo di avere capito tutto; credevo di avere salvato i miei affetti. Ero solo una povera sciocca, l'illusa di sempre. Ora che ho perduto ogni cosa e i fratelli Carroll sono stati la mia rovina posso solo pagare il prezzo delle mie scelte. La fine di ciò che ero.
Perché Marcia Horowitz non esiste più. Esiste solo l'oscuro passeggero.

Stephan, Ryan, Marcia: quando l'amore diventa sangue.

Nota dell'autrice: dal momento che le storie di Shiloh e Marcia avvengono in contemporanea o quasi e sono spesso concatenate, per capire il testo di American History 2, è opportuno aver letto tutti gli altri volumi della Dark Necessities Series (Stolen 1, Stolen 2, American History 1).


Ritroviamo i nostri tre protagonisti: Marcia, Bryan e suo fratello Stephan.


Li abbiamo lasciati, tutti e tre, in un momento cruciale: c’è uno sparo. Chi ha sparato a chi?
Il romanzo inizia con Bryan che racconta a Cynthia la sua storia, proprio da quel momento.
In questo secondo volume, sono evidenti le fragilità mentali di Bryan, sempre più succube di una vita che non fa per lui. Troppe delusioni, troppi tradimenti, troppo poco amore per sopravvivere. Così, il ragazzo si abbandona, si lascia andare alla deriva, senza reagire. Più di ogni cosa, lui ha bisogno del perdono di Marcia.
“Mi sono sparato per lei.
Per risarcirla,
per amarla nell’unico modo in cui riesco ad amarla.
O per punirla, punirla per avermi tradito
con mio fratello”.
Stephan, intanto, si prendere cura del fratello, facendolo assistere in una struttura protetta e competente. Sperando che il fratello si riprenda dallo shock, medita vendetta. Marcia deve ancora pagare per il male che ha fatto. La minaccia e mette di mezzo anche la sua cara amica Shiloh.
Come sempre, la vita di Marcia è distrutta dai debiti di suo padre e si ritrova senza un soldo. Non ha scelta, se non quella di assecondare la mente malata di Stephan.

“Ciò che ora mi sta nutrendo
più tardi mi distruggerà.
Ed io distruggerò lei."

La passione tra Marcia e Stephan è sempre viva. I due si amano e si odiano. Giocano al massacro e poi, però, non riescono a fare a meno l’uno dell’altra. Stephan la compra, compra i suoi debiti, la vuole tutta per sé. La vuole per vendicarsi o per sentirsi vivo? Perché solo con lei, da predatore diventa preda.

“Ho acquistato da Andrew la tua ipoteca.
Ora ogni tuo respiro dipende da me;
adesso ti possiedo tutta. Tutta.”

Che cosa vuole essere Stephan per Marcia? Il nemico o l’eroe?
Questa storia, come le precedenti, è un intrigo di sensi di colpa, vendette, minacce, acquisti e scambi. Ricatti e condanne. Stephan nutre una profonda ossessione per Marcia, eppure è disposta a perderla pur di far guarire suo fratello Bryan.
Bryan, invece, si mostra sempre troppo debole, incapace di contrastare tutto quello che accade attorno a lui. Non sa ribellarsi e quando prova a farlo, è sempre troppo tardi. Dovrà accettare la diversità tra lui e suo fratello. Quello che Stephan fa provare a Marcia, per lui è irraggiungibile. Ineguagliabile.  A Bryan non rimane altro che capire chi è realmente, cosa vuole e iniziare ad affrontare la sua strada da solo.
A un certo punto, bisogna accettare la sconfitta.
“La lascio libera, perché ora lo so:
l’amore non pretende, non ordina.
L’amore dona.
Ed io ho deciso: le regalo la libertà”.

Con tutto il male, la cattiveria, la violenza, il sadismo che Stephan dimostra a Marcia, sembra impossibile che possa esistere un sentimento d’amore.
L’autrice riesce a far passare per “bontà celata”, ogni azione devastante. È capace di ribaltare le carte in tavola: fa sembrare che Stephan voglia distruggere Marcia e, allo stesso tempo, che voglia salvarla.  Pian piano si svelano tutti i retroscena ed è sconvolgente scoprire cosa si nasconde dietro tutto l’odio di Stephan. Quanto possono essere cattivi gli uomini? I padri? Le persone ricche e intoccabili?
“Noi due.
Due anime nere che cercano la luce,
ma trovano buio e devono accoppiarsi per non morire”.

Ecco, questa frase racchiude il rapporto tra Stephan e Marcia.
Ogni volta, l’autrice riesce a incantarmi con le sue trame mai scontate, forti eppure che hanno un senso, un’emozione. Tante emozioni.
Chapeau!
La scrittura è fluida e chiara; la trama avvincente ed emozionante; i personaggi sono un bel mix di emozioni contrastanti. In questo romanzo c’è un buon equilibrio di situazioni, emozioni, avvenimenti.
La prossima serie, vedrà come protagonista, Ethan e Willow, la sorellastra di Bryan e Stephan. Ethan è un altro personaggio sadico e vendicativo, spesso citato nei precedenti romanzi e anche in questo.
Vediamo cosa ci riserberà di sorprendete l’autrice.
Adesso, le aspettative sono alte. Che cosa potrà mai succedere ancora?
Lo sapremo presto…
Intanto, iniziate a leggere questa saga dall’inizio.

La “Dark necessities series” è così composta:
Stolen 1 - Serie #1
Stolen 2 - Serie #2
American History 1 - Serie #3
American History 2 - Serie #4


venerdì 1 dicembre 2017

Giovanna Mazzilli: Una sposa per Natale



Autore: Giovanna Mazzilli
Titolo: Una sposa per Natale
Editore: Self publishing
Genere: Romance
Data di pubblicazione: 09 dicembre 2017
Ebook: € 0,99
Narrazione: Prima persona
Finale: No cliffhanger

SINOSSI
Dopo aver ricevuto una telefonata dalla sua migliore amica Natalie, Amy parte diretta a Barbados per partecipare alle sue improvvise nozze. Nat, infatti, ha deciso di sposarsi la vigilia di Natale con un uomo che ha incontrato solo da due mesi e questa inaspettata decisione scatena lo scetticismo di Amy. In realtà, quest'ultima ha nel cuore ancora molta amarezza per la rottura con Jacob, il suo ex, e spera che la vicinanza di Natalie possa rimarginare le sue ferite. Purtroppo, però, non ha fatto i conti con il destino che, in un modo beffardo e crudele, fa ripiombare nella sua vita proprio Jacob.
A Natale tutto può succedere, ma solo se si è disposti ad abbandonarsi all’amore. Riuscirà Amy a capirlo? In fondo tutti hanno diritto al lieto fine, anche i cuori che hanno paura di amare.




mercoledì 29 novembre 2017

Chiara Trabalza: La felicità ha i tuoi occhi


Autore: Chiara Trabalza
Titolo: La felicità ha i tuoi occhi
Serie: Autoconclusivo
Editore: Self publishing
Genere: Contemporary romance
Data di pubblicazione: 29 novembre 2017
Pagine: 272
E-book: € 1,99
A breve, disponibile anche in cartaceo
Acquista qui

SINOSSI:
Sara è una donna in fuga. Scappa da un amore sbagliato, fatto di soprusi e di violenza, ha lividi sul corpo e ferite nel cuore. Cerca un modo per ricominciare a vivere e tornare a sorridere. Per farlo si rifugia in un piccolo borgo sul mare, circondata dall'affetto di sua cugina e dei suoi zii, che gestiscono un ristorante. E proprio qui, Sara conosce Michele, un uomo rude e schivo, scorbutico e pungente. Tra i due sono subito scintille. Non si sopportano, sono agli antipodi e non perdono occasione per litigare. Eppure non possono evitarsi, perché Michele è lo chef del ristorante e dovrà insegnare a Sara i trucchi del mestiere. Tra litigi, battibecchi e divertenti schermaglie, tra un pizzico di cannella e una spolverata di zucchero a velo, Sara e Michele finiscono per innamorarsi. Ma il passato torna a bussare alla porta. Non è facile guarire le cicatrici dell'anima, ci sono ferite che fanno ancora male. Sara ha troppi lividi e troppa paura. Michele ha lottato tutta la vita e nasconde un grande dolore. Entrambi hanno un passato doloroso alle spalle e ricordi da cancellare. Ma il destino riserva delle sorprese inaspettate e rimescola le carte. Perché niente è facile, ma tutto è possibile. Si può sempre ricominciare, basta crederci. E la vita, qualche volta, regala una seconda occasione.
Una storia d'amore e di passione, divertente e ironica, deliziosa come una favola. 
Un romanzo profondo, intenso, commovente. Un amore che profuma di mare, di sogni e di cioccolato.



ESTRATTO

Pensai a quanto avesse sofferto accanto a Stefano, a tutto il male che lui le aveva fatto, a tutto il dolore che lei aveva dovuto sopportare da sola e sentii una fitta di rabbia serrarmi lo stomaco. Avrei spaccato il mondo per difendere Sara eppure non potevo far niente per difenderla dal suo passato e per cancellare quei brutti ricordi che popolavano le sue notti. Sara meritava di essere felice, meritava qualcuno che potesse darle tutto ciò di cui aveva bisogno, un uomo che realizzasse i suoi sogni. Sentii un nodo in gola e all'improvviso ebbi la maledetta certezza che io non potevo essere quell'uomo. 


Chiara Trabalza è nata e vive a Roma.
Laureata in Psicologia, mamma di due bambine, è una scrittrice accanita, di formazione classica. 
Fin dall'adolescenza coltiva la passione per la scrittura e, nei suoi romanzi, ama descrivere l'animo umano in tutte le sue sfaccettature.
Ha una passione sfrenata per la fotografia, i gatti e il mare.
Ama leggere e viaggiare, adora la pizza e i dolci.

É autrice di quattro romanzi, disponibili sia in ebook sia in cartaceo.
Nel  2014  esce il suo romanzo d'esordio "Il volo delle lanterne" pubblicato da Eden Editori.
Nel 2015 pubblica "Il mio imprevisto più dolce", con la casa editrice Lettere Animate.
Nel 2016, esce "Lieve come la neve", edito sempre da Lettere Animate, una storia intensa e commovente, dolce e delicata come una favola. Un romanzo che in punta di piedi esplora temi importanti come il perdono, il lutto, il dolore, la violenza sulle donne, il cambiamento, la rinascita, l'amore.
Nel 2017 pubblica "Il profumo dei fiori di ciliegio", il suo primo libro in self publishing.

martedì 28 novembre 2017

Giuseppina Vitale: Il lato oscuro della luna


Autore: Giuseppina Vitale
Titolo: Il lato oscuro della luna
Editore: Self publishing
Genere: Racconto rosa
Data di pubblicazione: 24 novembre 2017
Pagine: 79

Sinossi
Non ci sono segreti che il tempo non riveli...
Per quattro lunghi anni Gemma ha mentito a tutti. Agli occhi di un estraneo potrebbe sembrare una ragazza come tante e invece anche lei come la luna, possiede un lato oscuro che non intende mostrare a nessuno. L'unico a conoscere la sua debolezza è Nicolò, il suo ragazzo da sei anni. Quest'ultimo ne fa la sua forza e tenta in ogni modo di tenerla legata a se. La vita è strana però e quando meno se lo aspetta, Gemma conoscerà Jonathan. La complicità tra i due sarà immediata. Con il passare del tempo, la ragazza troverà in lui tutto ciò che cerca: sostegno, calore e amore. Nicolò non reagirà bene a questa intrusione e senza pensarci due volte, costringerà la ragazza a uscire allo scoperto e a rivelare ai suoi cari ciò che ignorano da anni: Gemma ha una figlia all'estero.
Cosa succederà? Riuscirà Gemma riappropriarsi della sua vita senza restare da sola?

Eleonora Mandese: Il Destino a portata di App


Autore: Eleonora Mandese
Titolo: Il Destino a portata di App
Editore: Self publishing
Genere: Chick lit
Data di pubblicazione: 9 novembre 2017
Pagine: 287
Acquista qui

Sinossi
Jessica Bonomi è una studentessa fuorisede a Milano.
Ossessionata dallo shopping compulsivo e costantemente alla ricerca di soldi che non ha, studia ogni giorno un metodo nuovo per contrarre debiti e allontanare il più possibile l’idea del futuro.
Ad un passo dalla laurea non supera il suo ultimo esame e, piuttosto che ammettere di essere un fallimento, progetta di architettare una falsa festa di laurea mentre prova a cercare lavoro.
Dopo migliaia di curricula inviati a vuoto e nessun tipo di riscontro, un uomo con dei buffi mocassini color noce si accorge di lei e le lascia il suo biglietto da visita.
Adriano Quercetti è il fondatore di Foodster, un’applicazione che promette di partire dallo schermo per far ritornare la gente alla vita reale.
Jessica non rappresenta soltanto una novità, ma è qualcosa di diverso che è pronto a scontrarsi con i fantasmi del suo passato riaccendendo in lui ciò che pensava di aver definitivamente perso...
Cosa potrebbe succedere se ambizioni e sentimenti si mescolassero, minacciando di cambiare ciò in cui si è sempre creduto? 


Altri libri della stessa autrice:
- "Cercasi fidanzato per Natale"
- "In fuorigioco per te", Butterfly Edizioni
- "Bastardi!", Lettere Animate
- "I seguaci di Ipnos: L'incubo", UteLibri

lunedì 27 novembre 2017

E.P. SIlvia: The fable #1, Nelle vesti di una principessa



Autore: E.P. Silvia
Titolo: Nelle vesti di una principessa
Serie: The fable #1
Editore: Self publishing
Genere: Romance contemporary
Anno di pubblicazione: 2017
Pagine: 301

Sinossi
"Prima non ero così. Sono sempre stata una ragazza precisa ed ordinata, quasi maniaca dell’ordine e poi, tutto d’un tratto, sono diventata sempre più caotica, quasi ribelle e piena di confusione sia fuori che dentro. Forse è questo quello che sto cercando di fare, nascondermi nel mio caos, nel mio mondo... e sono sicura di non voler essere trovata da nessuno, in verità non verrei a cercarmi nemmeno io stessa."

Evelyn Ross, una ragazza di 24 anni con tanti sogni nel cassetto e un passato da dimenticare, si trova a un tratto ad un bivio della sua vita. Grazie all'aiuto della sua migliore amica Amber e l'insistenza dei genitori, decide di dare un calcio al passato e trasferirsi in una nuova città. 
Quando finalmente ha tutto quello che le serve per ricominciare da zero, i fantasmi di un passato nascosto per troppo tempo, tornano a farle visita sconvolgendo, di nuovo, quella che in apparenza sembrava essere una vita tranquilla. Nuovi amici, un nuovo lavoro e nuove abitudini non basteranno a convincerla che tutto sia perfetto. 
Fra intrighi e manipolazioni, dovrà scontrarsi con una realtà ben diversa da quella che si era immaginata.
Riuscirà a sconfiggere i suoi demoni... ed essere finalmente felice?




Evelyn Ross, per tutti semplicemente Eve, è una ragazza di ventiquattro anni. Abita lontano dalla sua famiglia e lavora come barista al Portland City Grill.
James Carter è un elegante uomo d’affari che, fin dal primo incontro “casuale”, nutre un certo interesse per Eve.



La ragazza, per quanto affascinata dal misterioso uomo, si irrigidisce quando lui diventa insistente. In preda al panico, lo rifiuta.
Eve è piena di timori, come se qualcosa la bloccasse a non assaporare pienamente la vita. Forse è arrivato il momento di lasciarsi andare.
James, intanto, a discapito dell’austera sicurezza che dimostra, rimane sorpreso dalla reazione di Eve. Passa dalla dolcezza allo sguardo glaciale in un batter d’occhio. Riesce a mantenersi distaccato e controllato, come se niente fosse successo, nascondendo il suo turbamento.
Per quanto Eve sia reticente, la vicinanza di James le piace, ma tra loro s’insinua una donna, Isabelle. Una donna che ha una buona confidenza con James, è vero, ma è anche vero che lui non fa nulla per nascondere la loro conoscenza. Senza problemi, si presenta con Isabelle al locale dove lavora Eve.
Per Eve, è troppo: la gelosia, la paura, la fragilità, la fanno scappare via da James.
Riuscirà, James, a riconquistarla? Chi è quella donna? E chi è quell’uomo misterioso che ha parlato con Eve, rivolgendole tante domande personali?
Se volete vivere una favola moderna, questo è il libro giusto per voi.
La trama non è affatto scontata, perché si incontrano personaggi misteriosi, pensieri detti e non detti che lasciano intendere un passato burrascoso dei nostri protagonisti. Del loro passato non si sa ancora niente, ma qualche personaggio, che appare qua e là, inizia a stuzzicare la curiosità, come anche i comportamenti di Eve e James.
James si dimostra assillante, sa più cose di quelle che dovrebbe sapere sul conto di Eve, la controlla. Passa dalla dolcezza al distacco con una facilità sorprendente. Basta una parola, un gesto, per fargli riprendere il controllo dei sentimenti. Sa essere premuroso e romantico, ma anche un ossessivo maniaco del controllo. Un bel personaggio che ci riserverà delle sorprese, immagino.

Eve, invece, è molto carina. Una ragazza come tante, semplice, con una famiglia affettuosa, con un’amica esuberante e con tanta voglia di ricominciare. Ricominciare da cosa? Questo ancora non si sa.
La scrittura è molto piacevole. Il romanzo si legge bene, con una gradevole scorrevolezza. La trama per nulla scontata, porta il lettore a sapere di più. Il finale è studiato appositamente per non lasciare certezze: è  lasciato aperto perché, come sapete, prevede un seguito.
Che cosa ci riserveranno Eve e James?
Aspettiamo il seguito… intanto iniziate a leggere il primo volume della serie.
Molto carino. Consigliato.




Desirée Sfalanga e altri 6 autori: Una zampa per Natale


Autore: Desirée Sfalanga e altri 6 (Autori vari)
Titolo: Una zampa per Natale
Editore: Self publishing
Genere: Antologia di racconti natalizi
Data di pubblicazione: 24/11/2017
Ebook: € 1,99
Cartaceo: € 11,00
Acquista qui


Sinossi
Sette autrici. Quattordici volontari dell'Associazione Enpa di Caltanissetta. Per la prima volta uniti su un unico fronte.
Questo progetto, infatti, ha come scopo una raccolta fondi per aiutare tutti i nostri amici a quattro zampe ospiti al rifugio della stessa Associazione.
Fondatrice del "Progetto Alex"è Desirée Sfalanga, autrice di "I feel you - Il destino è un biglietto già scritto" e di un altro romanzo in via di pubblicazione con la casa editrice Butterfly Edizioni.
Il progetto prende il nome dal suo cagnolino, per l'appunto Alex, anch'esso trovato in strada, adottato e riempito d'amore.
Questo è ciò che meritano tutti i cani del mondo e questi "angeli", nel loro piccolo, con questo progetto vogliono regalare loro una speranza.


Questa è una raccolta di  quattordici racconti natalizi, che parla dell’amore per gli animali. Ogni storia, ci presenta i cani con prospettive diverse: possono riunire una famiglia che si sta sgretolando; possono portare un lavoro e un sorriso, dove non c’era; possono trovare un angelo che li aiuta a non perdere la loro casa… insomma, ogni storia è piena di messaggi positivi e buoni propositi. Di certo, l’incontro con questi amici a quattro zampe è sempre fortunato.
A volte, noi pensiamo di regalare loro il nostro affetto, ma spesso succede il contrario: sono loro a riempirci di coccole e amore incondizionato.
Le storie non sono mai banali, anzi, insegnano molto. Ogni racconto lascia un messaggio di ottimismo e speranza. Alcuni, più di altri, riescono a far emozionare il lettore per la tenerezza con cui esprimono solidarietà e affetto. Sono tutti ben scritti e piacevoli da leggere, quindi non perdete tempo.  

Come ogni essere vivente, però, hanno bisogno di cure, cibo, un rifugio adatto alle loro esigenze e i volontari sono impegnati in tutto questo. È da apprezzare la dedizione che impiegano per non far mancare nulla a queste dolci creature, ma fare tutto da soli è quasi impossibile. Hanno bisogno del vostro sostegno.
Potete trovare il libro in versione digitale e cartacea. I profitti delle vendite saranno evoluti all’Associazione Enpa.
Sostenete i volontari di quest’Associazione e regalatevi un bel libro da leggere.